Come Iscriversi - Quarto Anno Rondine
343242
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-343242,eltd-cpt-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,moose-ver-1.2, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-4.9.1,vc_responsive
 

Come Iscriversi

1

I REQUISITI DI ACCESSO

La selezione per l’accesso al Quarto Anno Rondine (a.s. 2018/2019) è riservata agli studenti che frequentano nell’a.s. 2017/2018 il terzo anno di Liceo Classico, Scientifico o delle Scienze Umane (ex Liceo socio-psico-pedagogico) in una scuola pubblica o parificata italiana.

I requisiti fondamentali per la selezione sono:

  • 1) essere curiosi e interessati agli altri, al dialogo, a confrontarsi con le problematiche della società, sensibili ai temi della giustizia, della legalità, della pace e dell’ecologia, disponibili a vivere in un contesto di gruppo-comunità e in un ambiente interculturale e interreligioso da cui farsi interrogare (area dell’identità e della pro-socialità);
  • 2) avere una forte motivazione a sviluppare un progetto, durante l’anno scolastico a Rondine Cittadella della Pace, che veda il coinvolgimento (durante e/o successivamente) della propria classe di appartenenza e del proprio territorio (area della responsabilità sociale e dell’impegno civile);
  • 3) aver conseguito risultati positivi nell’iter scolastico (area della preparazione didattico/culturale).
2

I DOCUMENTI DI CANDIDATURA

Le iscrizioni possono essere effettuate tramite application form scaricabile qui, o in fondo alla pagina. Il modulo compilato, firmato e scannerizzato deve pervenire entro l’ 8 APRILE 2018 al seguente indirizzo: segreteria@quartoanno.rondine.org e per conoscenza a spinella.dellavanzato@rondine.org, insieme a tutta la documentazione richiesta sotto.

Chi avesse già inviato il modulo di pre-iscrizione entro il 9 GENNAIO dovrà formalizzare l’iscrizione, inviando entro l’ 8 APRILE 2018 la seguente documentazione:

– copia delle pagelle del biennio;

– lettera di motivazione di massimo 3 pagine (in cui indicare: le esperienze avute; gli interessi principali; i possibili temi di interesse (dalla legalità, al conflitto, all’ecologia, all’arte e alla
cultura, ecc…) declinati in possibili azioni e progetti che lo studente vorrebbe realizzare durante l’anno scolastico a Rondine e che abbiano una ricaduta sociale per il proprio territorio; le aspettative nei confronti del Quarto Anno);

– curriculum vitae (con indicazione anche della valutazione finale della scuola media inferiore, su modello Europass);

– lettera di presentazione (massimo tre) da parte di insegnanti, associazioni, organizzazioni e/o personalità che conoscano il candidato;

– certificazione della conoscenza della lingua inglese (indicare il proprio livello di conoscenza).

I documenti dovranno essere inviati per posta e-mail al seguente indirizzo: segreteria@quartoanno.rondine.org e per conoscenza a spinella.dellavanzato@rondine.org.

3IL COLLOQUIO DI SELEZIONE

Sulla base dei titoli e dei documenti presentati, la Commissione esaminatrice opera la prima selezione. I candidati selezionati saranno invitati a sostenere un colloquio/test motivazionale e attitudinale che si terrà nel mese di aprile/maggio a Rondine (Arezzo) e/o in sedi diverse al nord, centro e sud Italia (da definire). Nozioni e capacità tecnico/disciplinari saranno verificate attraverso un insieme di brevi prove. In sede di colloquio sarà verificata anche la conoscenza della lingua inglese, che non costituirà titolo preferenziale, ma comunque elemento positivo.

La Commissione esaminatrice terrà soprattutto conto della motivazione, delle idee progettuali e delle capacità di lavorare in gruppo. Eventuali lacune didattiche saranno valutate nel quadro complessivo di quanto emerso in sede di colloquio.

I POSTI DISPONIBILI per frequentare il Quarto Anno Rondine sono 26.
Saranno valutate eventuali richieste in esubero.

4

I CONTRIBUTI A SOSTEGNO DELLA TUA PARTECIPAZIONE

Grazie ai partenariati e alla rete ampia che Rondine ha costruito negli anni, saranno messi a disposizione contributi TOTALI E PARZIALI per la partecipazione degli studenti al Quarto Anno Rondine. Gli studenti selezionati dal colloquio accederanno ad una graduatoria per ottenere il contributo messo a disposizione da diversi soggetti istituzionali e non, aziende e fondazioni. Alle famiglie degli studenti a cui sarà assegnato il contributo è richiesta una quota minima complessiva di 3.800 euro, come segno di corresponsabilità nel progetto, che coprirà parte delle spese di vitto, alloggio e trasporto (organizzato e definito da Rondine) per l’intero anno.

La quota di iscrizione per coloro che non accederanno al contributo è di 15.000 euro complessive (12.000 euro per i residenti nella provincia
di Arezzo che non usufruiranno del vitto e alloggio serale e notturno al Convitto Vittorio Emanuele II di Arezzo).

5

LA PROCEDURA DI ISCRIZIONE

In seguito al colloquio, gli studenti scelti per l’accesso al Quarto Anno Rondine saranno contattati via e-mail e potranno concludere
l’iscrizione (versando una prima rata pari al 30% della quota di partecipazione) entro il 12 giugno 2018. Scaduto il termine, la possibilità di iscrizione passerà automaticamente allo studente nella posizione successiva della graduatoria.

6LA QUOTA DI ISCRIZIONE

La quota per frequentare il Quarto Anno Rondine comprende:

– Offerta didattica del percorso ordinario dei tre licei;

– Percorso pomeridiano e sperimentale dei tre licei;

– Viaggi studio a Bruxelles, Trentino e/o Friuli, Sicilia;

– Tutti i materiali utilizzati per le attività, tablet e i libri di testo (da riconfermare convenzione con alcune case editrici come per gli anni passati);

– Vitto, trasporti* e alloggio per i residenti fuori della provincia di Arezzo (presso il Convitto Nazionale Vittorio Emanuele II di Arezzo**);

– Copertura assicurativa.

* Per ‘trasporti’ si intende il servizio navetta giornaliero tra Arezzo e Rondine e gli spostamenti necessari alle varie attività.

** Il Convitto per gli alloggi è dotato di una struttura solo maschile e un’altra solo femminile. E’ sempre prevista la presenza di personale
educativo (giorno e notte). Le camere sono da due o tre persone con bagni condivisi.