La comunità scolastica - Quarto Anno Rondine
342647
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-342647,eltd-cpt-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,moose-ver-1.2, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-4.9.1,vc_responsive

Il team degli adulti (docenti, tutor di classe), lo staff Formazione di Rondine, l’ambiente, la classe e lo Studentato Internazionale costituiranno una vera comunità educante che permetterà l’acquisizione, da parte degli studenti del Quarto Anno Rondine, di strumenti per comprendere e mettere in pratica ciò che si apprende. La classe del Quarto Anno Rondine rispecchierà fortemente, nella sua composizione, le diverse realtà regionali italiane, dal nord al centro al sud Italia, fino alle isole per lavorare concretamente sui conflitti (interni ed esterni), sulla propria identità, sulle difficoltà quotidiane del proprio ambiente in termini anche di integrazione e coesione sociale, sui propri limiti e potenzialità

La comunità educativa del quarto anno

Docenti e Tutor
Staff di rondine
Il borgo e la scuola
Classe e studentato internazionale
Il Docente

Il valore aggiunto della didattica è dato da una formazione ampia del corpo docenti rispetto alla realtà di Rondine e ai suoi metodi formativi.Il team dei docenti costituisce un laboratorio in cui scambiarsi e condividere costantemente metodi e finalità educative.Il docente costruisce insieme al gruppo classe i percorsi di studio, le occasioni di riflessione e di confronto, le mete educative e contribuisce alla costruzione delle competenze degli studenti intese non solo come acquisizione di saperi e metodi, bensì come formazione e sviluppo di capacità di studio e ricerca, abilità nell’applicare in modo autonomo le conoscenze acquisite a realtà di lavoro e di vita. Fondamentale sarà il rapporto con le comunità e le scuole di provenienza per un confronto costante sull’andamento didattico e sullo sviluppo umano dello studente al fine di garantire un fecondo scambio formativo e un rientro positivo dello studente al quinto anno, sia in termini di resa didattica che di ricaduta sociale. Uno strumento importante sarà il Portfolio dello studente, che documenti i risultati in divenire e favorisca una riflessione attiva e sistematica sull’esperienza formativa. Obiettivo importante sarà “far entrare” la classe di origine virtualmente e concretamente nella scuola del Quarto Anno Rondine per una valorizzazione comune della realtà scuola.

Il Tutor

I tutor di classe è garante dell’integrazione delle varie istanze dei soggetti coinvolti nel Quarto Anno Rondine (singoli alunni, gruppo classe, docenti, Studentato Internaziole, scuole di provenienza, famiglie). Le sue funzioni sono quelle di assicurare un riferimento per alunni e famiglie, garantendo coerenza nel percorso della proposta formativa rendendo agevole soprattutto per gli alunni una visione d’insieme; curare e monitorare il processo di apprendimento dello studente; facilitare le relazioni interpersonali all’interno del gruppo classe e con lo Studentato Internazionale, cooperare alla realizzazione dei moduli formativi, curricolari e no, e alle attività laboratoriali con il gruppo classe.