Alessia Plini - Quarto Anno Rondine
351887
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-351887,eltd-cpt-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,moose-ver-1.2, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-4.9.1,vc_responsive

Alessia Plini

Project Description

LA MIA STORIA

Mi chiamo Alessia Plini, ho 17 anni e vengo da Sansepolcro, un paese di 16 mila abitanti in provincia di Arezzo poco distante da Rondine.

In famiglia siamo in tre: io, mia mamma e mio fratello.

Sono una persona molto attiva, irrequieta e piena di idee tanto che mia mamma mi chiama “Vulcano”.

Amo la pallavolo, uscire con gli amici e fare shopping, come la maggior parte delle ragazze.
“Carpe Diem” è il mio motto, a molti può sembrare scontato ma per me è essenza di vita.

Le mie esperienze, per quanto poche siano state, mi hanno portato a credere che ogni lasciata è persa e dunque nella vita va colto l’attimo!

Per quanto piccolo, il mio paese è ricco di storia: ha dato i natali a Piero della Francesca e Luca Pacioli.

Durante l’anno ci sono molte manifestazioni sia storiche che di attualità che hanno lo scopo di movimentare la vita cittadina e richiamare il turismo.

Come tutti i paesi di provincia che si rispettino anche a Sansepolcro ci conosciamo tutti e non sempre è un bene.

Ho scelto Rondine perché avevo voglia e bisogno di evadere dalla solita routine, di fare esperienze nuove e conoscere gente diversa per allargare i miei orizzonti. Ho in questo quarto anno la possibilità di arricchirmi e crescere come persona e magari l’occasione di portare a casa qualcosa di diverso.

Credo molto nel confronto come mezzo per ridefinire sé stessi e Rondine dà l’opportunità di conoscere realtà completamente diverse.

Project Details
Category

Studenti on air 2017/2018

Previous
Next