Andrea Righi - Quarto Anno Rondine
342475
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-342475,eltd-cpt-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,moose-ver-1.2, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-4.9.1,vc_responsive

Andrea Righi

Project Description

1. Descriviti in un tweet.

“La testa è nel cielo è vero, ma il camminare ti entra da terra”, è una frase di una canzone scout, e credo che mi possa rappresentare appieno, perché io mi sento così, con la mente che sogna, ma non si dimentica mai di dover stare con i piedi per terra, per far sì che quello che uno sogna si realizzi.

2. Qual è il tuo motto?

Vola solo chi osa farlo’, più che un motto è una mia profonda convinzione che se qualcuno ‘vuole qualcosa innanzitutto deve crederci e sognarla, ma deve anche essere in grado di mettersi in gioco per far sì che possa avverarsi quello che vuole, e non aspettare solo che arrivi qualcun altro che lo aiuti.

3. Parlaci del tuo paese/della tua città e descrivi la tua regione.

Abito a Pesaro, una delle 5 province delle Marche. E’ una città di 100.000 abitanti circa. Non è male come città, ci si vive bene, ho il mare vicino a casa e ci sono anche parecchi eventi durante l’estate. Durante l’inverno invece non ci sono molte cose da fare. Le Marche sono una regione ricca di arte, soprattutto nella parte settentrionale della regione, con Urbino e Gradara. Costeggiano sia il mare sia gli Appennini, e quindi in poco tempo si può sia raggiungere il mare che la montagna.

4. Perché hai scelto Rondine?

Ho scoperto Rondine un po’ per caso, notando una circolare dimenticata sulla cattedra dal giorno prima, nel quale ero assente. Un po’ di ricerche internet per capire di cosa si trattasse e da lì l’idea di provare a iscriversi in tutta fretta, avendo solo poco più di una settimana prima della scadenza della proroga. Adesso sono qui, rendendomi conto che manca poco meno di un mese all’inizio di questa nuova avventura, un po’ timoroso nel lasciare tutto quello che ho qua, ma onorato di poter partecipare a quest’esperienza.

La scorsa settimana sono stato ad un campo scout con dei ragazzi dagli 8 ai 10 anni, e sono stato l’unico in grado di perdere il beauty case!

Project Details
Category

All, studenti on air 2016/2017

Previous
Next