Chiara Ledda - Quarto Anno Rondine
350919
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-350919,eltd-cpt-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,moose-ver-1.2, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-4.9.1,vc_responsive

Chiara Ledda

Project Description

LA MIA STORIA

Ciao a tutti, mi chiamo Chiara e vengo da Alghero in Sardegna. Mi descrivo con questa frase che si dà il caso sia pure il mio motto: “Fail is better than never try”. Sono una ragazza a cui piace lottare fino alla fine per le cose che ama e che odia avere rimpianti per ciò che avrebbe potuto fare… La mia piú grande passione é il disegno ma amo anche ballare. Amo viaggiare e sono una grande risparmiatrice, infatti proprio la scorsa estate sono stata negli Stati Uniti per due mesi.  La mia città come ho giá detto si chiama Alghero. É una cittadina turistica di 40.000 abitanti che si trova nella costa nordovest della Sardegna. Essendo in Sardegna vivo ogni giorno il tema dell’immigrazione e trovo che nella mia città ci sia molta ignoranza da parte delle persone e spesso molta intolleranza, ma penso che ci sarebbero davvero molte cose da fare per migliorare questa situazione.

Ho scelto Rondine perché amo viaggiare, conoscere nuove persone, imparare nuove cose da poi trasmettere a chi mi sta intorno e perché amo gli argomenti che verranno trattati durante il nostro percorso.

 

IL MIO PROGETTO

“CULTURART” di Chiara Ledda da Alghero per abbattere le distanze tra i giovani e creare condivisione e collaborazione attraverso il potente medium dell’arte. “La creatività è un’arma potente, una scarica buona di adrenalina. Non ci prestiamo attenzione ma quando disegniamo, scriviamo o diamo una pennellata sulla tela, in quel preciso istante diamo vita a qualcosa di forte e potente capace di comunicare messaggi importanti, capace di innescare un processo di riflessione e condivisione. Vorrei partire proprio da lì”.

 

Project Details
Category

studenti on air 2016/2017

Previous
Next