Elisa Cappiello - Quarto Anno Rondine
351860
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-351860,eltd-cpt-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,moose-ver-1.2, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-4.9.1,vc_responsive

Elisa Cappiello

Project Description

LA MIA STORIA

Sono Elisa Cappiello e vengo da Pistoia in Toscana.

Sono una ragazza semplice, sincera e leale.

Mi piacciono i piccoli dettagli, le piccole cose, sono ciò che noto di più nelle persone, in un dialogo, in un gesto, in un paesaggio.

Sono molto riflessiva e attenta.

Uno dei miei tanti difetti è che sono lenta, mi viene più e più volte ribadito, ma non sono ancora riuscita ad evitarlo e forse è anche per questo che ho deciso di venire a Rondine, per vedere di “scionnarmi” un po’.

Sono molto esigente con me stessa, spesso anche troppo.

Mi piace prendere parte a qualsiasi esperienza di gruppo, ne ho spesso la possibilità nell’ambiente parrocchiale che frequento con regolarità.

Il mio motto è tratto dalla saga fantasy di Harry Potter: “Sono le scelte che facciamo che dimostrano ciò che siamo veramente, molto più delle nostre capacità”.

Ormai è più di un anno che me lo porto dietro ovunque vada, incisa sulla cover del cellulare: è uno sprono e una rassicurazione del fatto che nessuno è perfetto, eppure si può rendere la propria vita tale se la si vive nel modo giusto, con la giusta filosofia, la giusta determinazione, l’ambizione e con il giusto amore.

Vivo in un piccolo paese della periferia di Pistoia, la capitale italiana della cultura 2017!

Dove abito ci conosciamo tutti, siamo come una grande famiglia.

Vengono dedicati molto tempo e energia ai giovani, protagonisti della maggior parte delle attività organizzate.

La città di Pistoia può vantare numerosi monumenti romanici e rinascimentali e una tra le più suggestive piazze d’Italia.

Il centro è dotato di tanti locali per giovani quanto basta per risvegliare la movida pistoiese tutti i fine settimana.

Pistoia si trova in Toscana, regione nella quale non manca niente a partire dalle bellezze naturalistiche, ci sono infatti mari, monti, incantevoli panorami, piccoli borghi affascinanti e magnifiche città artistiche.

Vedo il Quarto anno a Rondine come un modo per distaccarmi dal mio ambiente scolastico e cercare di capire da fuori quel clima di conflitto e giudizio reciproco che a volte emerge tra i compagni di classe.

Vedo l’esperienza a Rondine anche come occasione di crescita personale e di confronto, un’opportunità per aprire la mente e il cuore e per crearmi un percorso di vita che mi renda un cittadino partecipe del mondo che mi circonda.

Project Details
Category

Studenti on air 2017/2018

Previous
Next