fbpx
Paolo Conte - Quarto Anno Rondine
342456
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-342456,eltd-cpt-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,moose-ver-1.2, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-4.9.1,vc_responsive

Paolo Conte

Project Description

1. Descriviti in un tweet.

Sono Paolo, un ragazzo di 16 anni pieno di energia e pronto, pronto per entrare nel mondo, in quello vero, quello dove ci sei tu assieme ad altri milioni di persone, quel mondo in cui devi farti sentire, devi urlare ciò in cui credi, ciò che vorresti avvenisse nel futuro, sia tuo sia del mondo. Ho trovato davvero interessante tutti i commenti, i pensieri ed i sogni dei miei nuovi compagni di classe, nuovi compagni di viaggio! Sì, perché questo sarà un vero e proprio viaggio che non vedo l’ora di iniziare! Ho già potuto cominciare a confrontarmi con voi, e vi sono grato perché secondo me il confronto è tutto!! Senza confronto non si può far niente, non si può comunicare e figuriamoci risolvere un conflitto! Personalmente , ritengo che Rondine abbia le radici per poter farci capire come instaurare un confronto, per capire in che modo bisogna interpretarlo e come si può cambiare in seguito ad esso. Apprezzo Rondine per avermi dato questa possibilità enorme, ovvero quella di poter vivere in un luogo dove il confronto è alla base della crescita sia personale sia del gruppo!
2. Qual è il tuo motto?

Vorrei chiedere: chi non ha un sogno? Noi giovani siamo pieni di sogni, e a volte la società non ci permette di continuare a crederci perché ci illude che sia un’esagerata utopia, un qualcosa di irrealizzabile! Ma perché ci dobbiamo convincere di qualcosa che non ha né capo né coda, perché dobbiamo chiudere la nostra mente in una gabbia buia e nascosta? Noi siamo aquile in volo, questo è solo l’inizio della nostra avventura. Spesso mi domando: ma ne vale la pena? Otterro’ quello che desidero? E poi mi rispondo da solo, ci pensò su e dico che non ci si deve MAI arrendere, bisogna sempre inseguire i propri obiettivi, non importa quante persona ci abbiano tagliato la strada o quante altre ci abbiano detto che non ci riusciremo data la difficoltà.. KEEP GOING UNTIL YOU GET IT! Solo quando avrai raggiunto ciò che desideravi con tutto il cuore, dopo che avrai sudato, pianto , magari non avrai dormito per notti e forse ti saranno anche caduti i capelli, capirai che avevi ragione… nella vita non si rinuncia a niente! “Stringi i denti e tieni duro fino a quando quel pallone non entra in quella dannata porta avversaria!!!”, dice il mio allenatore di pallanuoto.

3. Parlaci del tuo paese/della tua città e descrivi la tua regione.

Abito a Taranto, una città tanto bella quanto dimenticata. Sicuramente tutti la conosceranno per l’Ilva, il colosso industriale che la sta uccidendo. Taranto, noi diciamo, è stata premiata da Dio che ha dato paesaggi meravigliosi, un litorale ricco di baie e conche, un mare cristallino, ma poi è arrivata l’Ilva, che la sta pian piano distruggendo. Taranto, per chi non vi sia mai andato, non è solo fabbriche e raffinerie, ma è cultura, storia, cattura il cuore senza mai più lasciarlo andare. Io, come tanti altri, voglio fare qualcosa per la mia città, vorrei far capire al mondo intero che Taranto non si pieghera’ mai a questa pena a cui è stata condannata, perché un giorno si sveglierà e metterà in mostra il suo vero potenziale!!!
4. Perché hai scelto Rondine?
In effetti, ho scelto Rondine per tutte queste ragioni. Penso che Rondine faccia uscire da quella gabbia in cui la mentre potrebbe chiudersi, magari senza neanche accorgersene. Rondine porta al dialogo, alla comunicazione, al confronto. La Cittadella della Pace fa capire come, se si crede fortemente in qualcosa, questo qualcosa accadrà, probabilmente dopo anni, probabilmente dopo tante discussioni e tanti altri litigi, ma prima o poi questo sogno si realizzerà! Vedo bene Rondine con il motto “ keep going until you get it”!
Ancora mi ricordo come ne venni a conoscenza: ero lì, sul divano a scorrere le notizie di Facebook con il cellulare quando lessi la loro promozione. Più leggevo, più mi incuriosivo, più continuavo a leggere… semplicemente fantstico!
Grazie Rondine per avermi dato questa meravigliosa possibilità!

Project Details
Category

All, studenti on air 2016/2017

Previous
Next