Alessia pellegrino - Quarto Anno Rondine
351836
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-351836,eltd-cpt-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,moose-ver-1.2, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-4.9.1,vc_responsive

Alessia pellegrino

Project Description

LA MIA STORIA

Sono Alessia Pellegrino, 160 centimetri di pura fantasia: sono creativa, allegra molto profonda e con tanta voglia di conoscere e imparare.
Se dovessi descrivermi con una parola utilizzerei “Quidnunc”, cioè persona eccessivamente curiosa.
Chiunque può lasciare un segno nel cartellone della nostra vita, non importa ciò che ci lascia: uno scarabocchio, una frase, un disegno accurato, un colore, un profumo, una sensazione, un sorriso… Il cartellone si riempirà dei colori di chi vorrà contribuire e grazie a noi che permettiamo agli altri l’utilizzo di colori differenti.
Il mio motto è:” Chi getta semi al vento farà fiorire il cielo”. Sono anni che rileggo questa frase, ma ciò che mi affascina di essa è che posso interpretarla come voglio ed è questo il bello, non è la frase il mio motto, ma il significato che assume nelle diverse situazioni.
Vivo a Cuneo, “splendida città del Piemonte col sole di fronte”, la canzone non mente, ci si sente al sicuro qui, è tutto estremamente confortevole, ma come ogni città che si rispetti ha anche i suoi difetti.
I Cuneesi a volte hanno una mentalità chiusa e pronta al (pre)giudizio, però trovo che il Piemonte sia una regione ricca di possibilità che offre luoghi unici e stupendi come Torino.
Ho scelto Rondine perché, come durante i temi in classe in cui non si sa mai come cominciare, so che questo posto saprà darmi le parole giuste per iniziare il tema del mio futuro.

Project Details
Category

Studenti on air 2017/2018

Previous
Next