Mirta Simone - Quarto Anno Rondine
342458
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-342458,eltd-cpt-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,moose-ver-1.2, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-4.9.1,vc_responsive

Mirta Simone

Project Description

1. Descriviti in un tweet.

“Vedere il mondo, raggiungere mete pericolose, riuscire a guardare dietro ai muri,avvicinarsi, per trovarsi l’un l’altro e sentirsi, questo è il senso della vita.” -i sogni segreti di walter Mitty. Parlare di me non è facile,essenzialmente perché ho paura di non sapermi valutare in modo oggettivo…comunque per voi ci provo senza però assicurarvi nulla eheh. Insomma..chi é Mirta? È la tipica ragazza col sorriso stampato in faccia,la ragazza piena di energia e voglia di fare, la ragazza che non ci pensa due volte a riempire il suo zaino e imbarcarsi in una nuova avventura,è la ragazza che si rifugia nei suoi pensieri e nella meraviglia delle cose semplici..Mirta è semplice,forse troppo per gli standard del mondo di oggi. Cresciuta dai valori e dalle esperienze scout oggi è la ragazza che “vuole lasciare il mondo migliore di come l’ha trovato” ed é pronta a rimboccarsi le maniche e impegnarsi per realizzare i suoi sogni utopici. Mirta è in continua ricerca dell’armonia..della pace interiore e nel resto del mondo..vuole che il tutto risuoni in modo perfetto..creando qualcosa che la lasci a bocca aperta. Ultimamente ha compreso l’importanza di ogni singolo minuto..in due parole:carpe diem..
2. Qual è il tuo motto?

Il mio motto? “I fiori più veri non son quelli di serra”

3. Parlaci del tuo paese/della tua città e descrivi la tua regione.

Cassina fra Martino un paesotto che se attraversato in macchina quando si è sovrappensiero passerebbe sicuramente inosservato..l’età media considerando il fatto che tra me è mio fratello subisce un grave calo
sarà all’incirca sopra i sessant’anni; ma,mai giudicate un libro dalla copertina..infatti la fantastica Cassina fra Martino nasconde mille luoghi fantastici e assolutamente perfetti dove riesco a ritrovare la pace dei pensieri, li tutto diventa estremamente semplice..armonico. Scusate se continuo a ripetere la storiella sull’armonia e la pace dei sensi e la semplicità e blablabla ma per me è estremamente importante

4. Perché hai scelto Rondine?
Ho scelto Rondine perché ero arrabbiata. Arrabbiata con la vita, con le persone con cui ho vissuto fino ad ora, ne succedeva una dietro l’altra e sinceramente mi ero veramente rotta le scatole di vivere in un mondo,in una città o frequentare una scuola che mi vietasse di star bene permettendomi di provare a realizzare i miei sogni o vivere secondo i valori in cui credo..quest’ultimo anno mi ha costretta a cambiare, a mettermi in discussione, diciamo che non so esattamente chi sono o chi voglio essere in futuro,ho scelto Rondine per trovare le risposte,per vivere come voglio vivere..per poi tornare a casa carica di un’energia nuova e diversa..pronta ad essere l’inizio di un cambiamento,ho scelto rondine per cambiare le cose, per ritrovare una felicità reale e per iniziare a cambiare il mondo..un passo alla volta. “Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo” più o meno è così.

Project Details
Category

All, studenti on air 2016/2017

Previous
Next