Rondine e lo Studentato Internazionale - Quarto Anno Rondine
343454
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-343454,eltd-cpt-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,moose-ver-1.2, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-4.9.1,vc_responsive
 

Rondine e lo Studentato Internazionale

Rondine non è una città in particolare, ma è mille città, mille Paesi, mille volti, mille aspetti dell’essere umano: un “viaggio” internazionale.

L’Associazione Rondine Cittadella della Pace da oltre 18 anni svolge un ruolo attivo nella promozione della cultura del dialogo e della pace, tramite l’esperienza concreta dello Studentato Internazionale, giovani universitari selezionati da 25 paesi in conflitto che, nel Borgo medievale in provincia di Arezzo, sperimentano una vita di convivenza, di formazione e di studio.
Questi giovani, con carriere ed esperienze di vita nel campo sociale e umanitario molto diverse, sono tutti uniti dalla voglia di cambiare la società del proprio paese, portando i valori di una trasformazione del conflitto e di una possibile convivenza tra popoli nemici. Il lavoro educativo si è esteso gradualmente anche agli adolescenti italiani, offrendo una qualità innovativa, garantita dal clima informale e unico della Cittadella della Pace, dal metodo continuamente aggiornato, dai docenti e testimoni di fama internazionale.

Ogni anno più di 4000 giovani, divisi per classi, vengono raggiunti dalla proposta di Rondine nei propri istituti o visitando la Cittadella della Pace durante giornate di studio. Anche su richiesta dei giovani incontrati ogni anno, delle famiglie e degli insegnanti che hanno sperimentato la forza di questa proposta educativa, prende forma il Quarto Anno. Rondine.

Lo Studentato Internazionale
Un tutor per ciascuno e un tutor per tutti

I volti e le storie dei giovani dello Studentato Internazionale sono la via di accesso ai mondi più diversi: Palestinesi, israeliani, libanesi, russi, ceceni, georgiani, pakistani, bosniaci, serbi, kosovari, americani, sierraleonesi, sudanesi, abcasi. Stare a tavola con loro, foto ragazzo MILOS collaborare, passeggiare per la Cittadella della Pace è come affacciarsi a una finestra sul mondo, apre nuove e incredibili amicizie. Come un circolo virtuoso e speculare, mentre i giovani dello Studentato
Internazionale vengono a Rondine in una dimensione locale per trasformare e superare i propri conflitti globali, gli studenti del Quarto Anno Liceale d’Eccellenza vengono a Rondine, in un’ambiente internazionale, per imparare a gestire la trasformazione creativa dei propri conflitti personali, familiari, sociali di dimensione locale.

I giovani dello Studentato Internazionale integreranno il percorso Ulisse con i contenuti e le metodologie efficaci dell’esperienza di Rondine e saranno tutor, accompagnatori, formatori per lo sviluppo sia di percorsi interni rivolti alla classe del Quarto Anno, sia di percorsi costruiti insieme per le classi di provenienza dello studente del Quarto Anno Rondine. Ma saranno soprattutto compagni di viaggio e amici che sapranno far convivere linguaggi e mondi diversi per aiutare
l’adolescente ad investire in un autentico percorso di scoperta interiore, decisivo in vista della sfida continua del diventare adulti maturi e responsabili