fbpx

Un Anno Straordinario

“Un anno di scuola appassionante, esigente, vissuto con insegnanti esperti e qualificati. Un anno di scuola a Rondine Cittadella della Pace, dove arrivano ogni giorno giovani da varie parti del mondo.”

Leggi la lettera del Presidente Franco Vaccari

Franco Vaccari presidente Rondine

Un anno straordinario

Un anno di scuola e di vita nella Cittadella della Pace di Rondine pensato per te che scommetti sulla ricerca di valori capaci di orientare la tua esistenza e sullo sviluppo critico della tua formazione, che consideri il sapere un terreno di incontro tra gli uomini e i popoli, spazio di dialogo senza confine, bene comune essenziale.

Per te che hai 17 anni e vivi un tempo della vita pieno di sogni, ma hai già una consapevolezza e cerchi una maturità sul tuo progetto di vita: lo intuisci, lo vuoi afferrare. Per te che a 17 anni hai la forza di lasciare casa, famiglia e amici e, con altri giovani da tutta Italia, venire a vivere il quarto anno dei tuoi studi liceali a Rondine, dove già vivono da anni i giovani coraggiosi che provengono dai luoghi di guerra e che hanno deciso di dire basta alla violenza e alla vendetta, all’odio, rovesciando le loro piccole storie per rovesciare insieme la grande storia e costruirne una nuova. Per te che riconosci l’importanza della scuola e il valore fondamentale della conoscenza e dello studio ma senti l’urgenza di analizzare, comprendere la complessità del mondo e cominciare a “gestire” le difficoltà della vita e della società con coraggio. Questo Anno straordinario è per te.

Perché ogni nostro incontro con l’altro raccoglie una sfida e spinge a trovare un modo, nella relazione, per esprimere ciò che ci portiamo dentro. Perché c’è da costruire un mondo nuovo, migliore, in cui ci sia posto per tante persone diverse, dove tu potrai essere protagonista del cambiamento. Rondine ti aspetta!

Chi è lo studente Rondine?

Curioso e interessato agli altri, alle differenze umane, culturali e spirituali, desideroso di confrontarsi con il mondo e con i problemi del nostro tempo, disponibile a individuare e abbattere i pregiudizi, sensibile ai temi della giustizia e della pace.

  • Lo studente di Rondine ha 17 anni viene da ogni parte di Italia e non vede l’ora di conoscere le culture di altri Paesi – anche in condizioni di conflitto.
  • Cerca una dimensione formativa internazionale ed è aperto alle sfide e ai cambiamenti.
  • Cerca un’esperienza fuori casa prima di andare all’università. Desidera crescere, diventare autonomo, capire quali sono i suoi interessi e quale strada intraprendere per costruire il proprio futuro. Vuole apprendere – in un contesto protetto – come affrontare le sfide della vita, prima di avventurarsi nel mondo.
  • Crede nel dialogo e riconosce l’importanza della scuola e dell’esperienza per diventare un’agente del cambiamento positivo nel mondo. Vuole essere protagonista della propria società e prendersene cura a partire dal proprio territorio di provenienza, dalla propria scuola e dal proprio tessuto sociale.

Come sarai dopo il QAR: TE STESSO ALL’ENNESIMA POTENZA!

  • Un giovane consapevole delle proprie potenzialità e talenti, capace di dare forma e risposte ai propri sogni, alla propria vocazione professionale e accedere alle opportunità più sfidanti per il proprio futuro
  • Un giovane cittadino del mondo dotato di una visione critica, capace di abitare il presente e le sue complessità, abitare i conflitti che attraversano il nostro tempo e trasformarli
  • Un giovane di Rondine, un cittadino attivo e responsabile capace di superare l’odio e l’indifferenza, raccogliere il testimone che Liliana Segre ha affidato a Rondine, e scegliere di trasformare il mondo generando azioni positive concrete
  • Un giovane innovatore, inserito nel proprio contesto territoriale, con una visione locale e globale e nuovi strumenti per ideare e realizzare con altri giovani progetti di impatto sociale
  • Un giovane generoso, desideroso di condividere l’esperienza formativa del Quarto Anno Rondine e moltiplicarla donandola ai giovani compagni di classe della propria scuola di provenienza, alla propria famiglia, al proprio contesto sociale.
  • Un capace di costruire e curare le relazioni, inserito nella rete nazionale del Quarto Anno Rondine, composta da giovani, famiglie, formatori e mentor di tutta Italia e di tutto il mondo su cui potrai sempre contare.

Esperienze e testimonianze

La tua nuova classe, 27 studenti da tutta Italia, nuove amicizie, nuovi legami indissolubili, lunghi come un viaggio che non finirà mai. Scopri le esperienze e le storie di chi ha vissuto questa esperienza prime di te, gli ex studenti del Quarto Anno Rondine che sono pronti ad accoglierti e ad accompagnarti in questo nuovo viaggio.

La giornata tipo

Mattina

Ore 7.50
Autobus da Arezzo al Borgo di Rondine (15/2o minuti circa)

Ore 8.20
Inizia la scuola (primo blocco lezioni)

Ore 10.50-11.00
Intervallo

Ore 11.00-13.30
Secondo blocco lezioni

Pomeriggio

Ore 13.35-14.15
Pranzo alla Locanda di Rondine con i giovani della World House

Ore 14.15-15.00
Un po’ di relax

Ore 15.00-17.00
Incontri del percorso Ulisse, attività laboratoriali ed esperienziali complementari

Ore 17.15
Rientro ad Arezzo con autobus (quando il pomeriggio è libero da attività il rientro è alle ore 14.2o da Rondine)

Sera

Ore 19.15
Cena al Convitto

Ore 19.45-22.00
Alcune volte al mese possibilità di attività laboratoriali ed esperienziali complementari al Convitto o a Rondine oppure attività di studio individuale o di gruppo oppure attività libera

Ore 23.00
A letto

Hai altre curiosità?

© 2021 Rondine Cittadella della Pace - CF: 92006970518

Seguici sui nostri canali social!